Dolcetti fatti in casa per la calza della Befana

da

Cinque ricette a prova di cuoco pasticcione per riempire le calze della Befana di dolcetti fatti in casa.

Niente di difficile ma indubbiamente c’è bisogno di tempo per tutte queste preparazioni. Consideratelo un regalo per voi stessi: concedervi il lusso di rallentare, lasciare il resto delle cose in standby e dedicarvi con calma alla cucina.


Mettete su la vostra playlist preferita, preparatevi una tisana calda e indossate il  grembiule delle feste, si comincia!

MANDORLE PRALINATE



INGREDIENTI:

200 g di mandorle

200 g di zucchero

100 ml di acqua

Se volete potete aromatizzare con cannella, zenzero o noce moscata.

PROCEDIMENTO:

Mettere in una pentola antiaderente senza graffi tutti gli ingredienti e mischiare bene. Le mandorle vanno bene intere. Se volete potete prima tostarle in forno. Accendere il fuoco a fiamma bassa e far cuocere per una decina di minuti. Inizialmente il composto sarà liquido, poi comincerà a fare una sorta di schiuma, infine lo zucchero diventerà tipo sabbioso, l’acqua sarà evaporata e lo zucchero si attaccherà alle mandorle. A questo punto bisogna togliere dal fuoco altrimenti lo zucchero si scioglie e diventa caramello.

Versare le mandorle sulla carta forno ben separate una dall’altra e lasciar raffreddare. 

Togliere lo zucchero in eccesso e conservare in contenitore ermetico.

CARAMELLE GOMMOSE

Questa ricetta è di Tavolarteegusto.

INGREDIENTI:

100 g di succo d’arancia fresco filtrato (o succo già pronto)

50 g di zucchero 

poche gocce di aroma limone (o succo di limone)

8 g di colla di gelatina in fogli

zucchero per spolverare

PROCEDIMENTO:

Mettere i fogli di gelatini tagliati a pezzetti con poca acqua fredda per farli ammorbidire. 

Nel frattempo frullare e filtrare la frutta. Più il succo è denso meglio è. Aromatizzare con essenza di limone ma non è obbligatorio, serve a dare più gusto alle caramelle.

Mettere sul fuoco il succo con lo zucchero giusto il tempo di far sciogliere quest’ultimo, a questo punto aggiungere la gelatina ben strizzata e far sciogliere anche lei.

Potete colare il composto negli stampini oppure versarlo in una teglia ricoperta di carta da forno. Far raffreddare benissimo e a quel punto potete o togliere dagli stampini o togliere dalla teglia e tagliare in quadretti.

Passare nello zucchero ma solo prima di mangiarle perchè con l’umidità tende a sciogliersi.

Sono comunque buone anche al naturale.


PREPARATO PER CIOCCOLATO 



INGREDIENTI per una dose:

3 cucchiai di cacao amaro

2 cucchiaini di zucchero

1 cucchiaino e mezzo di fecola di patate


PROCEDIMENTO:

Unire tutti gli ingredienti dentro un vasetto ben pulito. Potete mescolarli tra loro o creare degli strati separati all’interno del vasetto, se l’effetto visivo vi piace di più. Unire al vasetto un biglietto con le istruzioni:

“Far scaldare 70 ml di latte. In un altro pentolino mettere il preparato, aggiungere il latte caldo e rimettere sul fuoco. Girare bene per evitare grumi.”

Se preferite la cioccolata più o meno dolce regolatevi con lo zucchero. Volendo potete aggiungere anche della cannella.


CROCCANTE ALLE ARACHIDI


INGREDIENTI:

200 g di arachidi non salate

100 di di zucchero


PROCEDIMENTO:

Tostare leggermente le arachidi ben pulite. Metterle in una padella antiaderente insieme allo zucchero e accendere la fiamma. Far sciogliere bene lo zucchero girando di tanto in tanto. Quando lo zucchero sarà diventato caramello versare tutto su carta da forno stendendo bene. Far raffreddare completamente e poi rompere in pezzi il croccante. Conservare in contenitore ermetico.


MUFFIN COCCO E MIRTILLI



INGREDIENTI:

120 g di burro morbido

150 g di zucchero

2 uova

200 ml di latte di cocco

250 g di farina 00

1/2 bustina di lievito

Mirtilli disidratati fatti rinvenire in acqua.


PROCEDIMENTO: 

Lavorare con le fruste il burro con lo zucchero. Unire poi un uovo alla volta, metà del latte di cocco e poi il resto degli ingredienti. Versare negli stampi da muffin e cuocere in forno a       180 °C per circa 15/20 minuti (fare la prova stecchino). Conservare in contenitore ermetico. 


Ovviamente queste sono solo delle idee ma potete sbizzarrirvi con quel che più preferite.

Buona Epifania!

Sara


Cerchi prodotti per la casa e la persona che rispettino l’ambiente? Li trovi nel mio shop!

Ti potrebbe interessare anche…

SACCHETTO PORTA SAPONE

Ami i cosmetici solidi ma non sai mai come usare i pezzetti di sapone o shampoo solido che ti rimangono alla fine? Effettivamente non sono il massimo della comodità ma noi odiamo gli sprechi, vero?Per questo ho pensato di produrre per lo shop i sacchetti porta sapone...

leggi tutto

Zero waste per principianti

Ormai l'abbiamo capito tutti, non possiamo più aspettare per rimediare ai danni che abbiamo creato al nostro Pianeta. Se sei qui a leggere sono sicura che anche tu vuoi fare la tua parte ma forse sei un po' intimorito per i cambiamenti che devi apportare e non sai da...

leggi tutto

L'autrice

Sara è l'anima e il cuore dietro tutto il mondo green di Sogni Risplendono.
Da sempre appassionata di ambiente, natura, autoproduzione e del saper fare, ama condividere con gli altri tutte le sue piccole grandi scoperte. Convinta che i grandi cambiamenti partano dai piccoli passi di ognuno di noi.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *