Pubblicato il Lascia un commento

Marmellata di fragole e ricetta pan brioche.

Maggio, mese delle fragole.
Sono profumate, hanno il sapore del sole e sono perfette per preparare la marmellata.
Così, nei mesi freddi, sentiremo meno la mancanza delle belle giornate di primavera.

Il miglior modo per assaporarla? Con una generosa fetta di pan brioche fatta in casa. Due ricette che richiedono un po’ di tempo ma che sono comunque facili da realizzare. Fatele insieme ai vostri cari, renderanno speciale il vostro pomeriggio.

RICETTA PAN BRIOCHE

  • 250 g di farina manitoba
  • 100 g di burro fuso
  • 75 g di acqua tiepida
  • 2 uova
  • 2 cucchiai abbondanti di miele
  • 10 g di lievito di birra fresco o l’equivalente secco
  • Buccia di mezzo limone (o 1 intero se piccolo)

Impastare tutti gli ingredienti con una forchetta, aggiungere altra farina se necessario. L’impasto ottenuto è piuttosto molle e non omogeneo. Far lievitare in frigo tutta la notte. La mattina togliere dal frigo e far raggiungere la temperatura ambiente. Formare una treccia (ma non per forza), mettere in uno stampo rettangolare e far lievitare fino al raddoppio. Spennellare di latte, un pizzico di zucchero di canna e cuocere a 180° C per circa 40 min (prova stecchino). Se dentro non è cotto ma fuori è dorato, coprire con della carta stagnola. Far raffreddare completamente prima di servire.

MARMELLATA
Le quantità vanno in base alle vostre esigenze. Il rapporto che uso io è di 2 di frutta e 1 di zucchero (o un po’ meno se la frutta è molto dolce tipo fichi, pesce ecc). Non diminuite troppo la quantità di zucchero altrimenti la marmellata potrebbe rovinarsi nel tempo. Se prevedete di consumare la marmellata in poche settimane potete anche usare il metodo del sottovuoto dei vasetti capovolti ma se deve durare di più mi raccomando sterilizzate i vasetti. Prima di consumarla controllate comunque che non si siano formate muffe, con le conserve non si scherza!

E se volete vedere tutti i passaggi di entrambe le ricette, fatte insieme al mio piccolo assistente, li trovate qui, buona visione! Buon appetito! Sara

Lascia un commento